Mac Pro -il lato chiaro della forza-

Mettiamo subito le mani avanti..a casa mia Mac è Ashla e Windows è Bogan. Rafforzato dallo sgargiante bianco del bene contrapposto allo iattante nero cadaverico del male. Cosa mi sta di più sulle balle? Che c’entra il nero su un mac?! Non vi sono bastati i primi Powerbook con la mela rovesciata che facevano tanto “oooops forse era meglio farla al contrario”? Ci avete riprovato con il Mac Book degli anni 2000 e ne avete venduti 3 neri ed nalcubo bianchi! Niente…ci si riprova..

sporco

Ecco uno dei tre Macbook neri venduti, favolosi per essere rivestiti da una plastica che vi faceva rendere conto che la battaglia con le ditate era persa.

rovescio

Ed ecco il G3 -mela al contrario-

Niente da fare, avrei voglia di lasciar parlare solo il mio dirimpettaio ma lo attendo al varco.
Tornando a noi.
Deus gratia, finalmente esce il nuovo Mac Pro!
Dopo anni di predominio assoluto a Cupertino si erano un attimo persi per promuovere i giochini dei bimbiminkia tutti sgargianti e costosetti e avevano deliberatamente abbandonato chi con i loro prodotti ci lavorava benedendo ogni giorno che le divinità mandavano in terra per aver loro aperto gli occhi per scegliere di abbandonare le macchine Windows.
La situazione si era velocemente ribaltata e gli insulti quotidiani finalmente giunti alle orecchie di Tim -non si pronuncia come Pisello- Cook finalmente danno il via libera all’operazione. Ovviamente non capendo nulla di dispositivi che lavorano e non trastullano la presentazione dei nuovi Pro Tim la lascia con piacere a Phil Schiller.

Ho già detto che il nuovo Pro sembra la faccia di Dart dopo un’overdose di botulino?

Ah no?! San Google che ci spia vi farà ridere a tal proposito se andate qui  ma poi tornate tanto vi si aprirà una nuova finestra del browser.

parody

Piccola anteprima di quello che troverete al link qui sopra

Ma non spariamo sulla croce rossa e andiamo al sodo:

Ecco le caratteristiche che stanno all’interno dell’urna della nuova macchina Apple:

  • Dimensioni: circa 25cm x 17cm
  • Peso: sconosciuto -prendete l’urna della nonna, mettetela su una bilancia e più o meno ci siamo.
  • CPU: Intel Xeon E5 (fino a) 12-core, 256-bit con 1,866MHz DDR3 RAM
  • GPU: dual AMD FirePro con supporto 4K a display multipli
  • RAM: fino a 60GB
  • Spazio di archiviazione: PCIe SSD 1.26 Gbps lettura / 1 Gpbs scrittura
  • Connettività: 4 x USB 3.0, 6 x Lightning 2, 2 x HDMI 1.4, 2 x Gigabit Ethernet, WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.0, 2 x audio I/O 3.5mm
  • Prezzi dai 3 ai 4k
  • link al sito ufficiale: www.apple.com/it/mac-pro/specs

Ora vi lascio perchè mi sento un pò Tim e lascio le disamine tecniche a quel simpaticone di Dart che so che sta scalpitando nell’oscurità.

Della serie: quando il lato chiaro della forza non ne sa più di tanto,
Obi.